Alga Nori, ingrediente prezioso della cucina Giapponese. Scopri vantaggi e curiosità sull’Alga Nori.

alga Nori

Alga Nori, ingrediente prezioso della cucina Giapponese. Scopri vantaggi e curiosità sull’Alga Nori.

L’alga Nori è un ingrediente molto diffuso nella cucina giapponese, perché impreziosisce diversi tipi di sushi, maki, gunkan o onigiri. Apprezzata per il suo sapore aromatizzante, è impiegata come involucro per la preparazione dei piatti o per preparare pasta e zuppe sfiziose. Ma non finisce qui! Forse non sai che l’alga Nori si è conquistata una notevole fama sia in Oriente che in Occidente per le sue proprietà nutritive. Scopriamola meglio. 

 

Si tratta di un’alga rossa, chiamata anche “lattuga di mare”, appartenente alla classe delle Rodoficee; è presente in Giappone, in Cina, in Corea e in Europa.  In giapponese “Nori”, in Gran Bretagna “Bluck Buttert”, ma il suo nome scientifico è Porphyra. Solitamente viene preparata in fogli e foglietti di diverse dimensioni; per la preparazione del sushi i fogli di nori subiscono la tostatura (sushi nori). 

 

In Giappone l’alga Nori viene consumata quotidianamente, anche dai bambini, perché contiene molti principi nutritivi. Ha un elevato contenuto proteico e un’equilibrata presenza di vitamine (A, C e B); inoltre è ricca di aminoacidi, tra cui l’arginina, e ha una notevole quantità di taurina. Fondamentale la presenza di sali minerali, ferro e Omega 3.

 

E allora via libera a questa prelibatezza, ricca di vantaggi per il tuo benessere!

Condividi con i tuoi amici